Temi › Plebi e moltitudini

Il potere ai soviet
novità -15%

,

Il potere ai soviet

L’ombra dell’Ottobre ’17 e la democrazia diretta

Oggi, «potere ai soviet» significa immaginare le forme di autogoverno che animano le richieste di democrazia e partecipazione dei movimenti e delle pratiche del comune emerse negli ultimi decenni.

€ 15.00 € 12.75 novità -15%
Ordine potere_soviet novità -15% @ €12,75
La politica dei subalterni
novità -15%

La politica dei subalterni

Organizzazione e lotte del bracciantato migrante nel Sud Europa

In diversi paesi del sud del mondo, i gruppi subalterni hanno costruito percorsi di governamentalità dal basso, vera e propria «politica popolare», oltre le forme della democrazia liberale.

€ 17.00 € 14.45
Ordine politica_subalterni normale @ €14,45
I giacobini neri
novità -15%

I giacobini neri

La prima rivolta contro l'uomo bianco

Nell’anno 1789 la colonia francese di Santo Domingo, nelle Antille francesi, era la più fiorente del mondo. Questa è la storia della rivolta degli schiavi antillesi contro la dominazione imperialista. A essa e al suo protagonista, Toussaint Louverture, guarderanno tutti i rivoluzionari che si batteranno per la liberazione delle popolazioni oppresse del Sud del mondo.

€ 25.00 € 21.25
Ordine I giacobini neri normale @ €21,25
Che cos’è un popolo?
novità -15%

,

Che cos’è un popolo?

Cos’è un popolo di fronte alla crisi delle democrazie rappresentative e all’emergere di forme vecchie e nuove di populismo? Cos’è un popolo oltre a un termine che rimanda a una stagione che pare ormai trascorsa di lotte per l’emancipazione? Cos’è un popolo senza una nazione e senza uno Stato? Di cosa è fatto un popolo? Cosa può un popolo? Il libro chiarisce alcune delle possibili declinazioni di un termine che ha segnato la storia e la teoria politica della nostra modernità.

€ 11.00 € 9.35
Ordine Che cos'è un popolo normale @ €9,35
Grammatica della moltitudine
novità -15%

Grammatica della moltitudine

Per una analisi delle forme di vita contemporanee

Moltitudine, intelligenza generale, esodo, di individuazione e biopolitica. Paolo Virno spiega come far uso di questo nuovo lessico della politica, l’unico capace di dare ragione delle trasformazioni economiche, sociali e culturali che traversano l’insieme delle società occidentali da più di due decenni.

€ 11.00 € 9.35
Ordine Grammatica della moltitudine normale @ €9,35
Fuochi oltre il ponte
novità -15%

Fuochi oltre il ponte

Rivolte e conflitti sociali a Parma (1868-1915)

Il ritratto dell’Oltretorrente di Parma tra Ottocento e Novecento. Un quartiere popolare noto per il suo ribellismo, segnato da tumulti, mobilitazioni sindacali, risse e scontri con le forze dell’ordine. Un’analisi capace di dare corpo e sostanza all’attitudine di un quartiere che fu protagonista delle vittoriose Barricate contro il fascismo dell’agosto 1922.

€ 20.00 € 17.00 esaurito
Un secolo di passioni e politica
novità -15%

Un secolo di passioni e politica

Hobbes, Descartes, Spinoza

Gettando le premesse della nostra modernità, il Seicento sfocia in una nuova elaborazione teorica delle passioni e dell’antropologia politica, grazie alla riflessione sull’emotività umana e sul rapporto tra affetti e potere. Hobbes, Descartes e Spinoza ne sono i protagonisti.

€ 16.00 € 13.60
Ordine secolo_di_passioni normale @ €13,60
Crack Capitalism
novità -15%

Crack Capitalism

La nuova grammatica della rivoluzione deve  partire dalla forma stessa dell’organizzazione, che è in quanto tale un momento di sottrazione alla dinamica del potere. Sono i momenti quotidiani di ribellione a rappresentare delle vere e proprie crepe del sistema di sfruttamento.

€ 18.00 € 15.30
Ordine Crack Capitalism normale @ €15,30
Tumulti
novità

,

Tumulti

Scene dal nuovo disordine planetario

Tumulti, insurrezioni, cortei, barricate… Sono nomi sempre più ricorrenti nelle cronache politiche e di attualità che indicano tanto lo sconvolgimento dell’ordine esistente quanto l’emergere di pratiche costituenti che ben poco hanno a che fare con le tradizioni delle rivoluzioni del Novecento.

€ 13.00 € 11.05
Ordine Tumulti normale @ €11,05
Memorie di Giulio Bonnot
novità -15%

Memorie di Giulio Bonnot

Raccolte da un «copain» e autenticate da Paolo Valera

Un memoriale davvero imperdibile, scritto e pubblicato subito dopo la morte del mitico rapinatore.

€ 12.00 € 10.20
Ordine Memorie di Giulio Bonnot normale @ €10,20
Inventare il comune
novità -15%

Inventare il comune

Un testo che è un riepilogo della riflessione negriana dell’ultimo ventennio e una testimonianza del grande contributo fornito da questo autore al rinnovamento del pensiero critico.

€ 17.00 € 14.45
Ordine Inventare il comune normale @ €14,45
Storia politica della moltitudine

Storia politica della moltitudine

Spinoza e la modernità

Un libro dedicato allo spinozismo, alla sua tradizione politica e alla sua posta in gioco nella storia del pensiero, cui prendono parte alcuni dei più significativi studiosi di Spinoza contemporanei.
Concetto chiave dell’approccio a Spinoza è quello di moltitudine, che diviene non solo il principio di una nuova forma di vita politica, ma anche di una inedita possibilità di pensare il soggetto e l’individuo. Un principio di unione, di alleanza e cooperazione, un principio di conflitto, di resistenza e di guerra. Queste sono le coordinate di quell’anomala figura dell’antropologia e della teoria politica moderna che si chiama spinozismo e che gli autori di questo volume sono chiamati a indagare.

€ 17 € 14.45
Ordine Storia politica della moltitudine normale @ €14,45
Gli sbirri alla lanterna
-15%

Gli sbirri alla lanterna

La plebe giacobina bolognese (1792-1797)

Nella Bologna di fine Settecento, popolata di mendicanti, furfanti e banditi, con i primi riflessi locali della Rivoluzione francese si fa spazio presso le classi subalterne una chiara percezione di sé come soggetto politico e sociale autonomo. In un sistema economico chiuso, che costringe la popolazione a condizioni di vita intollerabili, fanno la loro comparsa congiure, complotti e rivolte. Una sorta di «giacobinismo» plebeo, rudimentale, violento, che ha il merito di strappare la politica al Palazzo e di radicarla nella quotidianità popolare.

€ 12 € 10.20
Ordine Gli sbirri alla lanterna normale @ €10,20
Noi siamo i poveri
-15%

Noi siamo i poveri

Lotte comunitarie nel nuovo apartheid

Quando nel 1994 Nelson Mandela fu eletto presidente del Sudafrica, fu proclamata la vittoria sulle politiche razziali. Ma la fine dell’apartheid non portò a un reale cambiamento delle condizioni di vita della maggioranza della popolazione oppressa. Al contrario, le pratiche di segregazione ereditate dal passato si adattarono perfettamente alle istanze di governo del neoliberismo e delle istituzioni sovranazionali.

€ 15 € 12.75
Ordine Noi siamo i poveri normale @ €12,75