Prossime uscite

Sulla povertà della psichiatria
settembre

Sulla povertà della psichiatria

Il grande dibattito sull’esistenza o la non esistenza della malattia mentale e sulla funzione normalizzante della psichiatria che ha attraversato gli anni ’60 e ’70 oggi si è spento. La cultura delle neuroscienze prevale, alimentando l’egemonia del modello biomedico mentre procede a brevettare molecole e farmaci. L’ambizione di questo libro non è meramente formulare una critica della psichiatria contemporanea, ma indicare strade possibili perché possa uscire dal vicolo cieco nel quale è intrappolata.

€ 16.00 in uscita
Rifare il mondo del lavoro
settembre

Rifare il mondo del lavoro

L’alternativa alla uberizzazione dell’economia

Uber sbarca in Italia e un’intera categoria del mondo del lavoro fa trincea per difendere i propri vantaggi acquisiti. Da un lato si grida alla libertà del mercato e al vantaggio dei consumatori, dall’altro si denuncia la competizione selvaggia e l’impoverimento che ne scaturirà. Il mondo del lavoro, in Europa ma soprattutto in Italia, è stretto tra queste due alternative: liberalizzazione e difesa di diritti; questi ultimi garantiti da uno statuto del lavoro che ormai copre solo una piccola fascia della popolazione lavorativa. L’uscita dal lavoro salariato che contraddistingue questi ultimi decenni ci consegna un paesaggio diviso tra imprenditori e non garantiti, da un lato, e lavoro dipendente e corporativo, dall’altro. Esiste una terza via? È quella che indaga questo libro, scritto da uno dei dirigenti di SMart, una delle principali cooperative di lavoro europee. Una realtà che ha saputo radunare migliaia di lavoratori autonomi di svariati settori in un’organizzazione mutualistica e di sostegno reciproco: 18.000 lavoratori per 75.000 utenti.

€ 10.00 in uscita
Esclusi
settembre

, ,

Esclusi

La gobalizzazione neoliberista del colonialismo di insediamento

La logica di eliminazione delle popolazioni sottomesse, tipica della fase attuale del neoliberismo, è il fondamento di questo libro che affronta il tema attualissimo del colonialismo d’insediamento. Perché è dall’unione di un gruppo di ex insediamenti coloniali che si è sviluppata l’incontestata potenza egemone globale. Perché il colonialismo di insediamento, come modo specifico di dominio, è diventato globale e definisce gli ordinamenti politici attuali. Perché il colonialismo di insediamento è diventato un paradigma necessario.

€ 18.00 in uscita
Il sorriso dei Khmer Rouge
Luglio 15%

Il sorriso dei Khmer Rouge

Nell’ultimo quarto del secolo scorso si intrecciano le vite dei due protagonisti del romanzo.
Un medico sfiorato dalla lotta armata negli annai Settanta in Italia e un Khmer rosso nella Cambogia di Pol Pot che credeva nel riscatto verso l’assoluto.

€ 13.00 € 11.05 in uscita
Ordine Sorriso_Khmer_Rouge in uscita @ €11,05
Il diavolo e il feticismo della merce
settembre

Il diavolo e il feticismo della merce

Antropologia dell’alienazione nel capitalismo

Il diavolo e il feticismo della merce è ormai un classico dell’antropolgia contemporanea. Michael Taussig, antropologo australiano, esplora qui il significato sociale della figura del diavolo nel folklore diffuso tra i lavoratori delle piantagioni e tra i minatori in Sud America. La trasformazione del male in feticcio fa da mediazione al conflitto tra forme di oggettivazione dell’essere umano che precedono e seguono l’avvento del capitalismo.

€ 20.00 in uscita