Catalogo › Narrativa

Kunzertu
febbraio

Kunzertu

78/17

Kunzertu, libro culto che ha raccolto la storia della musica indipendente e popolare torna in una nuova versione, allargata alla esperienze musicali più avanzate degli ultimi anni. Una musica «altra», espressione di un mondo popolare sottratto all’influenza della cultura dominante.

€ 20.00 in uscita
L’ho sempre saputo
novità -15%

L’ho sempre saputo

Nella cella di un carcere l’incontro tra due donne. Le due sponde del Mediterraneo a distinguerne il destino. Gli inganni della «civiltà dei bianchi», imposta come superiore con la spada, la croce e il mercato. L’ultimo romanzo di Barbara Balzerani.

€ 12.00 € 10.00 novità -15%
Ordine Ho_sempre_saputo novità -15% @ €10,00
Il sorriso dei Khmer Rouge
Luglio 15%

Il sorriso dei Khmer Rouge

Nell’ultimo quarto del secolo scorso si intrecciano le vite dei due protagonisti del romanzo.
Un medico sfiorato dalla lotta armata negli annai Settanta in Italia e un Khmer rosso nella Cambogia di Pol Pot che credeva nel riscatto verso l’assoluto.

€ 13.00 € 11.05
Ordine Sorriso_Khmer_Rouge normale @ €11,05
Storie di volti e di parole
novità -15%

,

Storie di volti e di parole

Prefazione di Silverio Novelli

Luigi Ananìa è un autore che scrive libri pericolosi. Che cosa si vede, se ci si sporge «dal cornicione dell’assurdo»? Più che vedere, si percepisce il vuoto che contiene tutte le storie e forse tutta la Storia.

€ 14.00 € 11.90
Ordine storie_di_volti normale @ €11,90
Demasiado
novità -15%

Demasiado

La crociera dei rivoluzionari mancati

Una mattina di luglio del 1978. Il porto di Genova e un potente scirocco. Un transatlantico russo, la motonave Sobinov. 250 giovani italiani scalpitanti, impazienti di imbarcarsi. Da Genova fino a L’Avana, passando per Barcellona e Lisbona. L’XI festival della gioventù approda per la prima volta nel continente americano.

€ 15.00 € 12.75
Ordine demasiado normale @ €12,75
Per sempre partigiano
25 aprile

Per sempre partigiano

L'insurrezione di Santa Libera

Agosto 1946. L’insurrezione partigiana di Santa Libera, tra Langhe e Monferrato, è l’ultimo tentativo di fare lo sgambetto alla storia prima che l’Italia si infili definitivamente nel suo tunnel democristiano. Una vicenda a torto ritenuta minore viene diseppellita con un linguaggio che immerge il lettore nella vera vita, non in quella che evapora nei fumi della retorica dell’antifascismo canonico.

€ 16.00 € 13.60
Ordine persemprepartigiano normale @ €13,60
La sirena delle cinque
novità -15%

La sirena delle cinque

La sirena delle cinque è un racconto in prima persona autentico, colmo di riflessi etici, politici, collettivi, intimi e individuali, appassionato e sentimentale ma lucido nell’analisi. Le storie di quelle persone che non entrano nelle pagine della Storia. Emozioni colte in profondità, prese intatte da una memoria viva e restituite con la stessa forza della realtà, insieme a un messaggio inequivocabile: io con voi non c’entro nulla, io vengo da un’altra storia, voi siete orrendi come il potere che gestite.

€ 12.00 € 10.20
Ordine lasirenadellecinque normale @ €10,20
Un’idea di libertà
novità -15%

Un’idea di libertà

San Vittore 1979 – Rebibbia 1982

Un diario dell’esperienza quotidiana dello spazio-tempo coatto del carcere. Un’opera capace di trascendere il tempo in cui è stata scritta. I racconti apparentemente «minimali» di Magnaghi sono esemplificazioni delle strategie di resistenza che il prigioniero mette in atto contro l’annientamento psicofisico del biopotere carcerario, una macchina che alterna ottusità brutale e violenta a raffinatezza del controllo scientifico sui corpi.

€ 15.00 € 12.75
Ordine Idea di Libertà normale @ €12,75
La gamba del Felice
novità -15%

La gamba del Felice

Il romanzo di Sergio Bianchi è la descrizione passo per passo delle fasi di un processo che ha un nome e una data: il Miracolo economico italiano, il mitico Boom che alla fine degli anni ’50  esplode come un virus inarrestabile, proliferando attraverso le piane e le valli cisalpine e cispadane, travolgendo ovunque costumi, tradizioni locali e tabù cattolici, mentalità e dialetti… Una scrittura nominale, concreta, materiale, «parlata», una coralità di microstorie.

€ 12.00 € 10.20
Ordine Gamba_del_Felice normale @ €10,20
Un fiume in piena
novità -15%

Un fiume in piena

Storie di un'altra Scampia

Gianluca Arcopinto è un produttore cinematografico. Per alcuni mesi è stato l’organizzatore generale della serie tv Gomorra, in onda su Sky da aprile 2014. Dopo 5 mesi di lavoro e 16 settimane di riprese, Arcopinto ha lasciato il set, scegliendo di mettersi dalla parte di una cittadinanza attiva che rifiuta di essere ostaggio dell’economia camorristica e che non vede nella risposta dell’ordine pubblico l’unica alternativa.

€ 12.00 € 10.20
Ordine Un_fiume_inpiena normale @ €10,20
Nel ventre della bestia
novità -15%

Nel ventre della bestia

Rapinatore di banca, detenuto, e omicida. Poi ancora autore di best seller, uomo libero, milionario, assassino recidivo. Di nuovo carcerato, infine suicida. Questa è la vita di Jack Henry Abbott, il «criminale letterato» più celebre d’America. Nel ventre della bestia è uno dei libri più sconvolgenti mai scritti sulle prigioni americane. Un libro di culto per la crudezza del racconto e l’abilità letteraria del suo autore.

€ 15.00 € 12.75
Ordine nel_ventre_della_bestia normale @ €12,75
Lascia che il mare entri
novità -15%

Lascia che il mare entri

Tre donne che chiudono in un circolo virtuoso le battaglie di una manciata di generazioni per mantenere il senso di sé e il legame con i fondamenti dell’esistenza. Nel silenzio, nell’ascolto, nella riconoscenza verso chi ha tracciato un percorso forse ancora praticabile.

€ 12.00 € 10.20
Ordine Lascia che il mare entri normale @ €10,20
Compagna luna
novità -15%

Compagna luna

Barbara Balzerani riflette incessantemente sulla propria esperienza esistenziale arrivando a elaborare uno stile narrativo del tutto originale. A un profondo e intenso dialogo interiore riesce infatti ad alternare un’analisi asciutta e lucida del contesto politico che ha riguardato lei come altre migliaia di persone coinvolte nei conflitti politici degli anni Settanta.

€ 13.00 € 11.05
Ordine Compagna luna normale @ €11,05
Faccia al muro
novità -15%

Faccia al muro

Un uomo alla fine della sua corsa, una ciurma alla deriva. Una narrazione a cavallo tra autobiografia e romanzo noir.

€ 16.00 € 13.60
Ordine Faccia_al_muro normale @ €13,60
Non per odio ma per amore
novità -15%

,

Non per odio ma per amore

Storie di donne internazionaliste

Tamara Bunke, Elena Angeloni, Monika Ertl, Barbara Kistler, Andrea Wolf, Rachel Corrie. Sei vicende biografiche diverse, ma accomunate dalla scelta di abbandonare la propria vita «privilegiata» di donne occidentali per combattere una rivoluzione degli altri.

€ 15.00 € 12.75 esaurito
Lo zen e l’arte della scrittura
-15%

Lo zen e l’arte della scrittura

Libera il genio creativo che è in te

L’autore di Fahrenheit 451 parla di sé e ci rende partecipi dei desideri, delle esperienze e dell’eccitazione di una vita dedicata alla scrittura. Ci parla dei suoi primi dilettanteschi racconti, dell’origine dell’amore per la fantascienza e di come gli sono venute le idee più importanti per i suoi romanzi. Le sue infantili paure, le sue ossessioni e i suoi amori fanno da sfondo a un’arte dello scrivere che ha sempre avuto un fine difficile quanto banale: scrivere storie. Non un’autobiografia, bensì un manuale nel quale uno scrittore eccellente elenca i princìpi pratici dell’arte della scrittura: tutto ciò che serve per sviluppare idee originali e uno stile.

€ 13.00 € 11.05 esaurito
Memorie di Giulio Bonnot
novità -15%

Memorie di Giulio Bonnot

Raccolte da un «copain» e autenticate da Paolo Valera

Un memoriale davvero imperdibile, scritto e pubblicato subito dopo la morte del mitico rapinatore.

€ 12.00 € 10.20
Ordine Memorie di Giulio Bonnot normale @ €10,20
Cronaca di un’attesa
novità

Cronaca di un’attesa

Cronaca di un’attesa è il racconto dell’ultimo anno trascorso dall’autrice in libertà condizionale prima del fine pena. Quando il tempo si può cominciare a contare a mesi, dopo i decenni passati tra clandestinità e galera, cambia lo sguardo e la prospettiva. Come vivere un tempo sospeso di una vigilia sullo stipite di una soglia che dà su un paesaggio sconosciuto

€ 13.00 € 11.05
Ordine Cronaca di un'attesa normale @ €11,05
Lessico del razzismo democratico
-15%

Lessico del razzismo democratico

Le parole che escludono

Nel nostro Paese il sentimento razzista si esprime ormai in espliciti e reiterati gesti di pura violenza da parte di singoli e gruppi contro cose e persone. Questi gesti sono stati preceduti dal lento covare di un silenzioso rancore. Ma col tempo il silenzio è esploso in un liberatorio vociare di gruppi che hanno coinvolto intere comunità. Il lento lavorio delle parole razziste e la loro messa in comunicazione, non solo nei grandi circuiti dei media, ma soprattutto in quelli del minuto transito quotidiano di massa (i bar, i mezzi pubblici di trasporto ecc.), crea i presupposti delle pratiche razziste. Ma la tesi di questo libro è molto più radicale e scandalosa. Accanto a un linguaggio razzista ignorante, esplicitamente sguaiato e volgare, ve ne è un altro più pericoloso ed efficace, quello colto e raffinato proprio di quegli intellettuali che fanno sfoggio di convinta democraticità. Nella loro produzione di linguaggio sono innestati i germi di un sottile razzismo che si insinua nel comune pensare e parlare della «gente comune». Questo è, per l’autore, l’operare del «razzismo dei colti». Ed è proprio da lì che si origina il senso e l’opinione che poi diventa convinzione assoluta di massa perché ammantata di una presunta oggettività, dei cosiddetti «dati di fatto».

€ 10 € 8.50 esaurito
Le furiose
-15%

Le furiose

Feuilleton illustrato da Jean-Christophe Lie

Perché Jeanne Lhomond si è data alla latitanza subito dopo aver attirato l’attenzione della poliziotta Dipietri parlando in italiano davanti al corpo di un’asiatica defenestrata da un commissariato di Belleville? Chi è Mister Ho e in cosa consiste un «malore attivo»? Cosa c’entra una vecchia storia del 1969 che vede un anarchico precipitare dalla finestra di una prefettura italiana? Perché il misterioso Mister Ho vuole fare secca la commissaria Dipietri? Cosa cerca Jeanne Lhomond nel Périgord? Riuscirà a vendicare la morte di Giuseppe Pinelli?

€ 13 € 11.05
Ordine Le furiose normale @ €11,05
Caccia al Cristo
-15%

Caccia al Cristo

Dalle macerie di un paese sfinito come il nostro riaffiorano dal silenzio vicende che hanno dell’inverosimile. Leggende post-moderne che si barcamenano tra una tradizione svilita e una linearità logica ormai svuotata di senso.
In questo caso la vicenda di un pastore che da anni viene scelto per fare il Cristo alla Processione del Venerdì Santo, e a nulla valgono le sue richieste di non volerlo fare, di essere lasciato in pace. Il meccanismo della tradizione è ormai così ben collaudato che ogni anno lui si vede costretto a tentare la fuga sulle sue amate montagne. La fuga innesca una caccia che diventa a sua volta parte di una tradizione accanita e sempre più folle, come in un circolo vizioso che somiglia a un cappio e di cui nessuno ormai è vero gestore e padrone.

€ 12 € 10.20
Ordine Caccia al Cristo normale @ €10,20
Le cose non sono le cose
-15%

Le cose non sono le cose

Le cose non sono le cose racconta la storia di un aspirante scrittore che tenta accanitamente di pubblicare il suo romanzo. Il protagonista, Learco Ferrari, lavora come traduttore dal russo, odia il suo lavoro ma per fortuna suona la tromba nei Bogoncelli, un gruppo letterario-musicale che sembra uscito da un film dei fratelli Marx. Con un linguaggio originale e dissacrante Paolo Nori ci racconta una storia di resistenza umana: il tentativo di non scendere a compromessi con una quotidianità fatta di lavoro «flessibile».

€ 13 € 11.05
Ordine Le cose non sono le cose normale @ €11,05
Perché io, perché non tu
-15%

Perché io, perché non tu

Dopo Compagna luna (Feltrinelli, 1998) e La sirena delle cinque (Jacabook, 2003) questo terzo lavoro narrativo di Barbara Balzerai è un libro denso e intenso che fa economia di parole per esprimere in poche pagine il dolore di alcune scelte che hanno trasformato una vita, molte vite, la vita stessa di un paese. Un dolore in bilico tra fatti pubblici e sentimenti privati che si nutre della carcerazione speciale della sua protagonista, cresce nel formarsi di una comunità «politica» delle detenute e che si distingue da quello delle recluse comuni.

€ 12.00 € 10.20
Ordine Perché io, perché non tu normale @ €10,20
Ichigo ichie
-15%

Ichigo ichie

Ogni incontro è irripetibile

Ichigo ichie è la storia di un grande amore tra un uomo giapponese e una donna americana che si svolge tra le due sponde dell’Oceano pacifico, a cavallo tra il Ventesimo e il Ventunesimo secolo.
Dai terribili bombardamenti di Osaka poche ore prima della resa giapponese nella Seconda guerra mondiale fino agli attentati dell’11 settembre 2001, passando attraverso la guerra in Vietnam e i movimenti per la pace, l’autore trasforma il proprio pensiero sulla guerra e sull’umanità in un romanzo dall’intreccio appassionante.

€ 17 € 14.45
Ordine Ichigo ichie normale @ €14,45
I giavanesi
-15%

I giavanesi

Nel 1939 un immigrato ebreo di origine polacca pubblicava in Francia, con lo pseudonimo di Jean Malaquais, il romanzo I giavanesi, vincendo il prestigioso premio letterario Renaudot. Fino a qualche anno prima, Jean Malaquais lavorava e viveva tra la Provenza e Parigi negli ambienti dei proletari immigrati.
I giavanesi è un romanzo ambientato nella Provenza degli anni Trenta, quella delle vecchie miniere di piombo e argento in cui si condensa quella fauna poco raccomandabile costituita dagli immigrati di mezzo mondo. Sono tedeschi che fuggono la Germania nazista, russi in rotta con il padre dei popoli, spagnoli con l’odio dei falangisti, italiani già stanchi di Mussolini, ma anche croati, polacchi, armeni, cinesi e arabi. Per la Francia sono tutti «giavanesi», una masnada arrivata da chissà dove, e le baracche in cui vivono diventano semplicemente l’«isola di Giava»

€ 16 € 13.60
Ordine I giavanesi normale @ €13,60
Tre discorsi in anticipo e uno in ritardo
-15%

Tre discorsi in anticipo e uno in ritardo

Su Calatrava, su Čechov, sulle scimmie, sulla canzone popolare

Quattro discorsi (tre in anticipo e uno ritardo come dice il sottotitolo): su Santiago Calatrava, il celebre architetto che ha progettato il nuovo ponte per l’alta velocità a Reggio Emilia (e anche un casello autostradale e qualcos’altro sempre a Reggio); sul Gabbiano di Chechov che pare sia uguale al Giardino dei ciliegi;sulle scimmie che stando ad alcune testimonianze girano per un parco di Bologna (ma per qualcun altro sono tutte morte); sulla canzone popolare o meglio sulla canzone che scalerà le hit dopo il prossimo festival di Sanremo e che si chiamerà Per i vivi di Reggio Emilia.

€ 7.00 € 5.95
Ordine Tre discorsi in anticipo e uno in ritardo normale @ €5,95
Settanta
-15%

,

Settanta

Un uomo e una donna s’incontrano dopo quasi trent’anni, nella città dove tutto è cominciato. Entrambi ritornano dopo una lunga assenza. L’incontro è l’occasione per un appassionato confronto sugli anni della loro militanza politica, la cui storia s’intreccia strettamente con la loro relazione d’amore: tutt’e due bruscamente interrotte dalla repressione alla fine degli anni Settanta. Il testo si svolge quindi su due piani temporali che sfumano continuamente l’uno nell’altro, seguendo l’arbitraria cronologia della memoria, mentre i due protagonisti ripercorrono insieme le tappe della loro educazione sentimentale – gli scontri di piazza e il dibattito interno al movimento, l’esperienza dell’arresto e del carcere, il momento del loro incontro e quello della separazione, che coincide con la fine di quella stagione di lotte.

€ 12.00 € 10.20
Ordine Settanta normale @ €10,20
Insurrezione
-15%

Insurrezione

«Questa è una storia degli anni Settanta.
Allora c’era un movimento fatto di donne e uomini che pensavano di cambiare il mondo. In modo radicale. Con una rivoluzione.
Quelle donne e quegli uomini pensavano che cambiarlo potesse anche essere divertente. Anzi o era divertente o non valeva la pena. Tutto e subito. Non si poteva rimandare nulla a dopo.
La parte più radicale di quel movimento erano gli autonomi.
Poi quel movimento è stato preso in una morsa ed è rimasto stritolato. Molti si sono fermati o sono stati fermati. Molti dal movimento sono passati alle formazioni armate. Molti hanno pensato che l’unica giustizia era quella proletaria. Alcuni, non pochi, si sono pentiti, cioè sono diventati delatori.

€ 14 € 11.90
Ordine Insurrezione normale @ €11,90
Fantomas contro i vampiri multinazionali
-15%

Fantomas contro i vampiri multinazionali

Traduzione e cura di Emanuele Pirani

Gennaio 1975. Julio Cortázar vaga per le strade di una Bruxelles piena di esuli latinoamericani, scampati alla ferocia delle dittature che insanguinano i loro paesi d’origine. Cortázar conosce bene le loro storie, perché ha appena finito di partecipare ai lavori del Tribunale Russell, un’assemblea internazionale formata da scienziati e intellettuali di tutto il mondo, che in quegli anni indaga sulla violazione dei diritti umani in America Latina. Eppure Julio è frustrato: sul treno che lo riporta a Parigi e alla sua vita di intellettuale impegnato, si chiede che cosa fare per dare un aiuto più concreto ai popoli latinoamericani.

€ 12.00 € 10.20
Ordine Fantomas contro i vampiri multinazionali normale @ €10,20
La trota ai tempi di Zorro
-15%

La trota ai tempi di Zorro

È l’inverno del 1975. Stefano Baldazzi Morra ha 13 anni ed è arrivato in Piemonte, nel piccolo paese di Gozzano, assieme alla famiglia. A segnare la crescita di Stefano c’è la pesca alla trota: una passione vissuta come una sorta di allenamento alla vita, un passatempo a cui dedicare tutto il tempo libero dallo studio.

€ 11 € 9.35
Ordine La trota ai tempi di Zorro normale @ €9,35