Catalogo › Cronache

La fuga dal carcere
novità

La fuga dal carcere

Le evasioni diventate Storia

Storie di fughe divenute celeberrime che hanno ispirato poeti, romanzieri, sceneggiatori e registi cinematografici e teatrali, insieme a fughe altrettanto straordinarie ma rimaste ai più sconosciute. Fughe sagaci compiute senza colpo ferire e fughe violente sfociate in tragedia.

€ 16.00 € 13.60
Ordine La fuga dal carcere normale @ €13,60
Impìccati!
-15%

Impìccati!

Storie di morte nelle prigioni italiane

«La pena carceraria non deve consistere in trattamenti contrari al senso di umanità», lo dice la Costituzione. Ma chi conosce la realtà del carcere non si chiede perché ogni anno un centinaio di detenuti muore, ma piuttosto perché altre migliaia decidono di resistere. Nonostante tutto.
Anche i media sembrano essersene accorti: in carcere si muore sempre più spesso. Per suicidio, per malori o «per cause da accertare», un modo elegante per non dire che si viene ammazzati.
Questo libro racconta una serie di storie di detenuti che non ce l’hanno fatta a uscire vivi di galera. Storie diverse per vita, cultura, convinzioni politiche. Storie che continuano a sbiadire in desolate udienze di solitari tribunali, dove sfilano testimoni, agenti, direttori, educatori, parenti, alla ricerca di uno scampolo di verità e di giustizia.

€ 15 € 12.75
Ordine Impìccati! normale @ €12,75
La vita Viagra
-15%

La vita Viagra

Uomini, pillole, sesso e relazioni

Viagra, Cialis, Levitra… non esistono farmaci con nomi più conosciuti, e probabilmente più venduti. Pensati per risolvere problemi d’impotenza maschile, diventano oggi prodotti di largo consumo, usati tanto da adolescenti alla «prima prova» quanto da adulti con problemi di «disfunzione erettile». La nuova virilità just in time assume così le dimensioni di una vera «rivoluzione sessuale maschile».  Un’inchiesta nella sessualità che cambia che a tratti si trasforma in una «guida alla nuova virilità».

€ 14 € 11.90
Ordine La vita Viagra normale @ €11,90
Morti di scienza
-15%

Morti di scienza

Crimini, scienziati e scoperte

Ci si può suicidare per un’equazione? Si può uccidere per un nuovo modello di telegrafo? Se chiedessimo ai criminologi ci direbbero di no. Ma questo libro prova il contrario. Immaginate scienziati in anticipo sull’epoca in cui vivono che non sopportano più l’incomprensione dei loro contemporanei. Geniali inventori, vittime del potenziale economico delle loro innovazioni, piratati da avidi investitori. Dispute di attribuzione che si trasformano in tragedie.

€ 18 € 15.30
Ordine Morti di scienza normale @ €15,30
Bolzaneto
-15%

Bolzaneto

La mattanza della democrazia

Genova, luglio 2001. In occasione delle manifestazioni che contestano il G8, 255 persone vengono «fermate» dalle forze dell’ordine e rinchiuse nella caserma di Bolzaneto, il «centro di temporanea detenzione». Tre giorni e tre notti che solo la storia potrà restituirci. «Grave compromissione dei diritti delle persone». «Comportamenti inumani e degradanti». «Una costante violazione delle libertà fondamentali». In una parola: tortura.

€ 15 € 12.75
Ordine Bolzaneto normale @ €12,75
Quasi goal
-15%

Quasi goal

Storie dal calcio «minore». Dalla serie C alla Terza Categoria

Questo libro non racconta le vicende del solito calcio. Racconta il calcio «minore»: quello che si gioca nei più spelacchiati e sperduti campi delle periferie e dei rioni dell’infinita provincia italiana. Il calcio dalla serie C in giù, fino alla Terza categoria, oltre la quale ci sono solo le sfide tra colleghi di lavoro, tra scapoli ammogliati e roba così. Eppure questo calcio «minore» è in realtà maggiore per numeri, perché ogni domenica coinvolge centinaia di migliaia di persone.

€ 14 € 11.90
Ordine Quasi goal normale @ €11,90
La strana morte del dr. Narducci
-15%

,

La strana morte del dr. Narducci

Il rebus dei due cadaveri e il «mostro» di Firenze

L’8 ottobre del 1985, Francesco Narducci, un giovane medico della buona borghesia perugina, scompare misteriosamente, mentre si trova a bordo della sua imbarcazione al lago Trasimeno. La mattina aveva ricevuto una telefonata al lavoro e a metà pomeriggio, senza avvisare nessuno, si era recato al lago.
Il corpo viene ritrovato, gonfio e irriconoscibile, quattro giorni dopo. La morte per annegamento viene data per scontata e le molte autorità presenti sul posto riconsegnano il corpo alla famiglia per la sepoltura. Tutto sembra finire lì.

€ 14 € 11.90 esaurito