Autore › Valerio Evangelisti

Valerio Evangelisti (Bologna, 1952) si è laureato in Scienze politiche e ha intrapreso una carriera accademica interrotta verso il 1990. Dopo avere pubblicato alcuni saggi di argomento storico, si è dedicato interamente alla narrativa. Tra le sue opere più note: Il corpo e il sangue di Eymerich (1996), Il mistero dell’inquisitore Eymerich (1996), Cherudek (1997), Picatrix, la scala per l’inferno (1998), Black Flag (2002), Antracite (2003), Noi saremo tutto (2004).

IN CATALOGO


Gli sbirri alla lanterna

Gli sbirri alla lanterna

La plebe giacobina bolognese (1792-1797)

Nella Bologna di fine Settecento, popolata da mendicanti, furfanti e banditi, con i primi riflessi locali della Rivoluzione francese si fa spazio presso le classi subalterne una chiara percezione di sé come soggetto politico e sociale autonomo. In un sistema economico chiuso, che costringe la popolazione a condizioni di vita intollerabili, fanno la loro comparsa congiure, complotti e rivolte. Una sorta di «giacobinismo» plebeo, rudimentale, violento, che ha il merito di strappare la politica al Palazzo e di radicarla nella quotidianità popolare.

Gli sbirri alla lanterna
€10,20
€12,00
Lista dei desideri