Autore › Piergiorgio Di Cara

Piergiorgio Di Cara, nato a Palermo nel 1964. Dal 1993 è agente di polizia della Questura di Palermo e dal 2002 è Commissario. Dopo l’esordio narrativo di Cammina, stronzo (DeriveApprodi, 2000), ha scritto altri due romanzi pubblicati, entrambi, nella collana Noir-Meditteraneo delle Edizioni e/o: Isola nera (2002), menzione speciale della giuria del Premio Franco Fedeli (tradotto e dato alle stampe anche in Francia da Metailié), e il recentissimo L’anima in spalla (2004). Ha vinto tre edizioni del Premio Orme Gialle a Pontedera.

IN CATALOGO


Cammina, stronzo

Cammina, stronzo

Sbirri a Palermo

Non c’è solo il commissario Montalbano ad amministrare la giustizia in Sicilia. Ci sono anche i poliziotti di questo libro: crudi, feroci, implacabili. Ragazzi che la quotidiana lotta alla mafia ha trasformato in supereroi partigiani di una giustizia ancestrale, profondamente etica. Poliziotti che ribadiscono il loro patto azione dopo azione, all’interno di scenari di agghiacciante brutalità.

ESAURITO
€9,30
Lista dei desideri