Autore › Giuseppe Allegri

Giuseppe Allegri, ricercatore, consulente e docente in scienze politiche, sociali e giuridiche, collabora con istituti di ricerca e formazione, riviste e periodici. Scrive per «il manifesto» ed è uno degli animatori del blog www.furiacervelli.blogspot.it. Tra le sue ultime pubblicazioni: con Roberto Ciccarelli La furia dei cervelli (manifestolibri, 2011) e Il quinto stato (Ponte alle Grazie, 2013).

IN CATALOGO

Libertà e lavoro dopo il Jobs Act

,

Libertà e lavoro dopo il Jobs Act

Per un garantismo sociale oltre la subordinazione

«L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro». Ma quale «lavoro»? E cosa significa questo principio quando il lavoro diventa una chimera? Cosa significa «lavoro» nella fine della società salariale? E al tempo del Jobs Act? Soprattutto ora che tutti sono definitivamente precari?

Libertà e lavoro dopo il Jobs Act
€11,05
€13,00
Lista dei desideri