Autore › Corrado Cosenza

Continua la campagna DeriveApprodi per gli insegnanti

Il volto amico della scuola

Corrado Cosenza

chinoise Sono entrato per la prima volta a scuola nel 1962 e non ne sono ancora uscito. Il primo giorno di scuola il maestro chiese se ci fosse fra noi il figlio di un falegname. C’era, purtroppo. Rispose affermativamente anche alla richiesta successiva del maestro: - potresti chiedere a tuo padre di farmi una bacchetta dura e flessibile? A cosa sarebbe servita lo avremmo capito presto, sulla nostra pelle: bisognava imparare subito la sofferenza dell’apprendere.

CONTINUA A LEGGERE...