Autore › Aldo Tagliaferri

Autore

 

Aldo Tagliaferri

Aldo Tagliaferri, Commonwealth Fellow della Fondazione Harkness (1957-58), è noto per i numerosi saggi dedicati a Beckett, di cui ha anche tradotto la Trilogia (Torino 1996), a questioni di estetica e di teoria dell’arte (L’estetica dell’oggettivo, Milano 1969; Il Taoismo, Roma 1996; La via dell’impossibile. Saggio sulle prose brevi di Beckett, Lesa 2002) e alle arti africane. Ha curato molte edizioni di testi di Emilio Villa in Italia e all’estero. Con Giorgio Barbaglia ha pubblicato Uno e due. Indagini sul teatro dell’onnipotenza (Milano 1998).

IN CATALOGO

Il clandestino
-15%

Il clandestino

Vita e opere di Emilio Villa

Tra le figure più eminenti della cultura del Novecento, Emilio Villa (1914-2003) spicca per la propria singolare fama. Traduttore, biblista, scopritore di talenti artistici, e tra i maggiori poeti del secolo, Villa non si preoccupò di raccogliere i propri testi, né di cogliere i frutti dei propri rapporti privilegiati con artisti destinati a mietere grandi successi, e preferì inseguire un personalissimo sogno di gloria assumendo una posizione marginale rispetto all’ufficialità, conducendo un’esistenza per lo più grama e raminga.

€ 14 € 11.90 esaurito