Spinoza

€ 25.00 in uscita

Questo libro raccoglie tutti gli scritti di Antonio Negri sul pensiero del filosofo olandese Baruch Spinoza. Pubblicato per la prima volta in edizione integrale dalla nostra casa editrice nel 1998, il libro è stato più volte ristampato. La nuova edizione, con nuova introduzione dell’autore, torna a rendere disponibile un classico del pensiero politico, nel momento in cui tutto il lavoro teorico e la stessa biografia di Toni Negri vengono mondialmente rivalutati. L’opera di Spinoza è la definizione di un progetto rivoluzionario che attraversa il moderno, nell’ontologia, nella scienza, nella politica. L’immaginazione produttiva è potenza etica. Spinoza la descrive come una facoltà che presiede alla costruzione e allo sviluppo della libertà, che sostiene la storia della liberazione. Spinoza insegna che vivere è la selvaggia scoperta di sempre nuovi territori dell’essere, territori costruiti dall’intelligenza, dalla volontà etica, dal piacere dell’innovazione, dallo slargarsi del desiderio, mostra la vita come sovversione – è questo il senso dello spinozismo quale Negri lo intende, al presente.

Spinoza
maggio

«La vita come sovversione»